Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vedi il carrello

Accademico di nessuna accademia

Conversazioni con Gianni Scalia. Introduzione di Davide Rondoni

Pubblicazione:  1 gennaio 2010
Edizione:  1
Pagine:  124
Peso:  149 (gr)
Collana:  1072 La Sabiana
Formato:  120x190
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Introduzione di Davide Rondoni
EAN:  9788821159213 9788821159213
€ 16,00 € 2,40
Sconto:  85%
Risparmi: € 13,60 ogni copia
Descrizione
La conversazione con Gianni Scalia è uno dei passaggi della letteratura contemporanea in Italia. L'idea di questo libro è nata di getto, e poi il volume si è composto lentamente, durante una serie di incontri a due, a tre, a più voci... Le conversazioni sono state sparse, irregolari e però unite da un filo di rigore e di passione, hanno toccato molte faccende. Della vita, certo, e della comprensione della vita nei libri.
Note sull'autore
Valentino Fossati (Genova 1974) vive a Chieri, vicino a Torino. Si è laureato al DAMS di Bologna con una tesi sulle antologie di poesia italiana dell'ultimo Novecento. Sue poesie e scritti sono apparsi su varie riviste. Ha lavorato per il Centro di poesia contemporanea dell'Università di Bologna e, nell'ambito della ricerca sociale, per l'Università di Torino. Gli allarmi delle stelle è la sua opera prima.

Guido Monti è nato a San Benedetto del Tronto nel 1971. Ha pubblicato nel 2007 la sua opera prima, Millenario inverno (Book Editore). E' presente nell'Almanacco dello specchio a cura di M. Cucchi e A. Riccardi (Mondadori, 2009).

Davide Rondoni (Forlì, 1964) è un poeta, scrittore e drammaturgo italiano.