Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vai al carrello
La vera storia dei Promessi sposi. Roberto Piumini a BookCity2020

 altri video sul nostro canale

Roberto Piumini dialoga con Marco Ghizzoni sul suo nuovo romanzo "La barba del Manzoni" pubblicato da Marietti 1820 (2020), nell'ambito di BookCity 2020. I luoghi e i personaggi sono gli stessi dei Promessi sposi, eppure qualcosa non torna. Se Manzoni parlava di spagnoli per intendere austriaci, anche nel libro avviene altrettanto e, con la scusa di una storia collocata in un tempo remoto, si parla di oggi, dell’uso improprio dei santi, della volgarità dei prepotenti, dei preti pavidi e degli avvocati disonesti.