Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vedi il carrello

Arcobaleni

Romanzo

Pubblicazione:  1 gennaio 2012
Edizione:  1
Pagine:  104
Peso:  125 (gr)
Collana:  1088 Le fionde
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
EAN:  9788821156205 9788821156205
€ 15,00 € 2,25
Sconto:  85%
Risparmi: € 12,75 ogni copia
Descrizione
Al centro di Arcobaleni c’è il rapporto intenso tra un papà e il suo bambino, Elia, con le luccicanze dell’estate, dell’infanzia, con i segreti che i piccoli custodiscono. Elia, “fotografato” tra i 9 e 12 anni, è un ragazzino capelli rossi e tutto intelligenza, sensibilità e fantasia. Giochi, avventure e missioni da compiere con altri coetanei, nel paesaggio estivo della montagna valdostana, s’incrociano con l’immaginazione creatrice di Elia. Suo padre è guida discreta e affettuosa. Fino a quando Stefano, un piccolo amico, cade rovinosamente durante un’avventura ed è tra la vita e la morte… Nel romanzo l’infanzia s’intreccia con l’età adulta. La trama di Arcobaleni è anche intessuta di domande: perché disperdiamo il bambino che siamo stati e che ancora, forse, vive dentro di noi? Quale rivoluzione può darsi se infanzia e maturità danzano insieme nel nostro esistere? Quali mondi inediti si aprono?
Note sull'autore
Gianni Vacchelli è professore di letteratura italiana in un liceo classico milanese e insegna al Dipartimento di Italianistica (Scienze della Formazione) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Tiene corsi e conferenze, scrive libri per la scuola, racconti e saggi. La Bibbia e Dante, letti in una prospettiva simbolica che tenga insieme il livello interiore con quello letterario e mistico, sono i suoi principali oggetti di studio. La sua lettura, attenta al dialogo interculturale, è al crocevia delle tradizioni spirituali d’Oriente e d’Occidente.