Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vedi il carrello

L' Origine dei dogmi cristiani

A cura di Marco Cassuto Morselli

Pubblicazione:  1 gennaio 2002
Edizione:  1
Pagine:  272
Peso:  294 (gr)
Collana:  1006 Biblioteca ebraica
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
EAN:  9788821183256 9788821183256
Ultima ristampa:  25 marzo 2019
€ 24,00 € 22,80
Sconto:  5%
Risparmi: € 1,20 ogni copia
Descrizione
«L’importanza dell’opera di Elia Benamozegh è pari all’occultamento di cui è stata vittima a partire dal XIX secolo» (Shmuel Trigano). Elia Benamozegh è una tra le maggiori figure dell’ebraismo italiano dell’Ottocento, grande maestro dell’ebraismo sefardita e pioniere del dialogo ebraico-cristiano. Dopo essere stato conservato per 140 anni negli Archivi della Comunità ebraica di Livorno, ha visto per la prima volta la luce nel 2002 quello che è forse da considerarsi il più importante dei numerosi inediti di Benamozegh, L'origine dei dogmi cristiani, una spiegazione cabbalistica della dogmatica cristiana.
Note sull'autore
Elia Benamozegh (Livorno 1823-1900) è stato biblista, talmudista, cabbalista e filosofo della religione. Nato da una famiglia originaria di Fez (Marocco), trascorse per intero la sua vita a Livorno, esercitando l’ufficio di rabbino. Di recente in Italia  si è assistito a un crescente interesse per la sua opera. Marietti ha pubblicato anche: Israele e l’umanità (1990), Morale ebraica e morale cristiana (1997), Il Noachismo (2006) e Storia degli esseni (2007).