Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vai al carrello

Primi scritti filosofici

Con un saggio di Monia Azzalini

Pubblicazione:  1 gennaio 1999
Edizione:  1
Pagine:  260
Peso:  312 (gr)
Collana:  1018 Filosofia
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Contributi di Monia Azzalini
EAN:  9788821186455 9788821186455
€ 19,00 € 18,05
Sconto:  5%
Risparmi: € 0,95 ogni copia
Descrizione
Gli scritti raccolti in questa antologia fanno parte di una più ampia produzione che risale al periodo degli studi di Simone Weil al liceo Henry IV (1925-1928), nella classe di Alain, e all'Ecole Normale, fino al 1931. Si tratta per lo più di brevi composizioni su temi liberamente scelti e frammenti conservati presso il Fondo Simone Weil della Biblioteca Nazionale di Parigi e rimasti inediti fino al 1988. Attraverso la loro struttura frammentaria è possibile ricostruire una vera e propria concezione filosofica che si configura, inizialmente, come teoria della conoscenza, per rivelarsi, in seguito, come una complessa filosofia del lavoro che comprende l'individuo nella sua determinazione epistemologica, morale, sociale e politica.