Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vai al carrello

Fishke lo zoppo

Traduzione e introduzione di Daniela Leoni

Pubblicazione:  27 maggio 2021
Edizione:  2
Pagine:  274
Peso:  328 (gr)
Collana:  1103 I Melograni
Formato:  140x210x22 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Introduzione di Daniela Leoni
EAN:  9788821182433 9788821182433
€ 16,00 € 15,20
Sconto:  5%
Risparmi: € 0,80 ogni copia
Descrizione
Fishke lo zoppo è sposato con una donna cieca, ma innamorato di una ragazza gobba. In un mondo di ladri e di accattoni vagabondi è difficile stabilire il confine preciso tra il sentimento e l’interesse economico perché ogni limite fisico può tradursi in un’imprevista opportunità di guadagno, se si è capaci di suscitare la giusta commozione attraverso un'arte raffinata e teatrale. Eroe involontario di un povero e vivace mondo ebraico orientale, che il nazismo annienterà nei campi di sterminio, Fishke lo zoppo è il protagonista del capolavoro di Sfurim. Nella sua opera trovano un’armoniosa sintesi l’entusiasmo riformistico degli illuministi e l’incrollabile saldezza dell’ebreo orientale dinanzi alle aggressioni della storia, ma anche la pietas tenerissima e la sbrigliata invenzione linguistica, con la sua irresistibile comicità.
Sommario
Introduzione (Daniela Leoni). Nota dell'autore. I. II. III. IV. V. VI. VII. VIII. IX. X. XI. XII. XIII. XIV. XV. XVI. XVII. XVIII. XIX. XX. XXI. XXII. XXIII. XIV. XV. Glossario
Note sull'autore
Mendele Moicher Sfurim (1833-1917), pseudonimo di Sholem Yankev Abramowitsch, è il primo grande autore classico della letteratura ebraica jiddisch dell'Est europeo.